Sono loro le terrazze panoramiche più belle di Roma

 

Roma è la città dell’arte e della storia, ma anche delle terrazze panoramiche dagli affacci più belli d’Italia.

Il mare da un lato, i monti dall’altro, l’estesa Campagna Romana che circonda l’Urbe, ogni terrazza offre al guardo una invidiabile profusione di bellezze senza tempo.

Con Fughe di Lusso ti regaliamo i palcoscenici più invidiabili della Città Eterna, tra tramonti infuocati sulle vette albane e terse giornate che gettano l’occhio fin quasi alla Toscana.

Le terrazze panoramiche di Roma – Mappa

Terrazza del Gianicolo

Terrazze panoramiche Roma - Gianicolo
Terrazze panoramiche di Roma: il Gianicolo

Uno dei punti più alti di Roma con i suoi 88 metri, il Gianicolo è escluso dal tradizionale novero dei Sette colli capitolini. Dalla sua straordinaria terrazza panoramica si può ammirare tutta la zona sud-est di Roma, nonché le montagne limitrofe, i Colli Albani, il Terminillo e persino i Simbruini.

Imperdibile una visita al Monumento equestre a Giuseppe Garibaldi, uno dei simboli del Gianicolo, con l’enorme statua bronzea dell’Eroe dei due mondi a cavallo poggiata sul basamento marmoreo.

Terrazza panoramica di Trinità dei Monti

Terrazze panoramiche di Roma, Trinità dei Monti
Terrazze panoramiche di Roma: Trinità dei Monti e Piazza di Spagna

Luogo iconico di Roma e della romanità, la Chiesa della Santissima Trinità dei Monti domina Piazza di Spagna e tutto l’arco monumentale circostante. Proprio dinanzi all’edificio di culto è possibile fermarsi su una delle terrazze panoramiche di Roma più suggestive.

L’imponente scalinata di Piazza di Spagna, opera barocca del primo Settecento, permette di collegare la chiesa alla sottostante piazza, ed è tra i luoghi più visitati della Capitale.

Giardino degli Aranci

Terrazze panoramiche di Roma, Giardino degli Aranci
Terrazze panoramiche di Roma: il Giardino degli Aranci

Nel pieno dell’Aventino, uno dei Sette colli storici di Roma, il Giardino degli Aranci è un luogo molto frequentato dai romani ma poco dai turisti, eppure a torto!

I suoi meravigliosi affacci sul Gianicolo e sull’Isola Tiberina, sulla Sinagoga e sul Vittoriano, sono spesso scelti come set fotografico dalle coppie di novelli sposi.

Pincio

Terrazze panoramiche di Roma, Pincio
Terrazze panoramiche di Roma: la veduta dal Pincio al tramonto

Dici panorama a Roma, e non puoi che pensare al Pincio. Il luogo delle passeggiate romantiche, dei primi amori e dei giovani, il Colle Pincio si trova tra il Quirinale e il Campo Marzio.

Un panorama estesissimo, quello della terrazza panoramica del Pincio, che spazia da San Pietro fino all’EUR, abbracciando gran parte della Roma occidentale. Tra le tante curiosità del Pincio, da non perdere l’idrocronometro, un elegante orologio ad acqua costruito da padre Embriaco nel 1867.

Terrazza Caffarelli

Terrazze panoramiche di Roma, Terrazza Caffarelli
Terrazze panoramiche di Roma: la Terrazza Caffarelli sui Musei Capitolini

Situata al culmine dello storico edificio dei Musei Capitolini, la Terrazza Caffarelli è un luogo d’incontro spesso scelto anche come luxury location per cerimonie esclusive.

L’immediato prospetto panoramico sull’Altare della Patria e, spaziando lo sguardo, su Piazza Venezia, il Vaticano e tutto il centro storico capitolino rendono questo il luogo ideale per un evento, o anche solo un aperitivo, decisamente di lusso!

Commenti

Fughe di Lusso